domenica 18 gennaio 2009

MATERIA, ANTIMATERIA E IL CERVELLO DI GASPARRI

Una delle cose più sorprendenti di questo governo, a mio parere, è Gasparri. Cioè, non Gasparri in quanto tale, anche se alcuni fisici la pensano diversamente, e da anni pregano di poter condurre studi sull'antimateria utilizzando il cervello del nostro eroe. No, a me sorprende Gasparri come capogruppo del Popolo della Libertà (?) al Senato: e, di conseguenza, sempre in televisione. Allo studio per il prossimo anno, poiché Gasparri non riesce a partecipare a tutti i talk show contemporaneamente, una serie di statue di cera da collocare nei principali studi televisivi, nonché nel bagno della casa del Grande Fratello. Entusiasta Cristina Del Basso, convinta che si tratti di un celebre pornoattore francese.
Oltre a una spiccata intelligenza, Gasparri presenta notevoli conoscenze di anatomia (è autore di "Il cuore a destra"), alta sensibilità politica (ricordiamo il riferimento alla gioia di Al Qaeda dopo l'elezione di Barack Obama), nonché altre interessanti curiosità. Per esempio, avete presente le porte scorrevoli dei supermercati che si aprono quando ci passate davanti? Be', Gasparri è convinto che sia una coincidenza.