mercoledì 19 gennaio 2011

Voglia di estate

Qui, nel bel mezzo della Pianura Padana, c'è una bella nebbia, non di quelle che "si tagliano con il coltello" ma comunque abbastanza fitta. Io invece ho voglia di estate. Ho voglia di vedere un bel cielo azzurro, dell'aria tra i capelli. Ho voglia di andare in macchina con i finestrini abbassati e gli occhiali da sole. Ho voglia di sentire il profumo nell' aria, ho voglia di passare una serata per terra in Prato della Valle. Ho voglia di potermi infilare una sola maglietta e non mille strati di cose. Ho voglia di quella bella frutta colorata e del gelato.
Ho voglia della leggerezza delle sere d'estate, ho voglia del rumore del vetro delle bottiglie che sbattono una contro l'altra. Ho voglia del sale che rimane sulla pelle dopo aver fatto il bagno.
Ho voglia di estate e con pazienza l'aspetto.

4 commenti:

sospesanelviola ha detto...

solo qualche altro mese...sono sicura che ad aprile potremo far ei primi bagni :)

Emanuele Secco ha detto...

Guarda... io non sono uno che ama l'estate e il caldo lo odio con tutto me stesso. Ma devo dire che in questi giorni mi è venuta voglia di sole... per carità, può continuare a far freddo (cosa che trovo assolutamente essenziale e imperdibile in inverno), ma almeno un raggio di sole dopo sta settimana e mezzo di nebbia...

E.

Mad ha detto...

l'unico punto a fovore della nebbia è che fa venire poca voglia di uscire e, in questo periodo di esami, è un aiuto!
io al freddo muoio! con 15 gradi ho bisogno sciarpa e guanti!

Memole ha detto...

Oh, come ti capisco...Anche io, come te ho voglia di sole e caldo...E quì in pianura non se ne può proprio più!!!