domenica 20 marzo 2011

I BLOG DI MODA

Sarà anche che sono uomo, ma non capisco proprio il proliferare di tutti questi blog di moda. 
Centinaia, anzi migliaia, di ragazze che si vestono tutte più o meno uguali, ma che malgrado ciò si sentono fighissime trend-setter perché hanno una dozzina di ragazzine che le seguono. Non conosco granché il fenomeno, sia chiaro: non sono mai riuscito a leggere/guardare un intero post di un blog di moda. Mi annoio in pochi secondi. Però da quel che mi pare di aver capito, molte di queste fashion blogger convincono la gente a seguirle e a leggere costantemente le loro banalità modaiole grazie a qualcosa chiamato giveaway, in pratica una lotteria al cui vincitore va qualche oggetto di marca (un portafoglio, un profumo, un buono sconto del 2% su acquisti di almeno 15.000€ su qualche negozio online...), ma per partecipare bisogna fare una serie di "piaceri" alla blogger, tipo diventare sua fan su Facebook o non so che altro.

Tra l'altro, sono da sempre convinto che il fashion blogging sia un fenomeno nato per colpa di bambine viziate e un po' depresse che cercavano di tirarsi su il morale suscitando l'invidia della parte di mondo femminile meno fortunato, che non poteva permettersi l'ultima borsetta di Louis Vuitton (peraltro identica alle precedenti).

7 commenti:

Chiara ha detto...

Io guardo solo le figure.
E spesso mi sembrano robe assurde, importabili nella vita quotidiana o a costi improponibili.

Alè ha detto...

Sì, foto di gente perfettamente a suo agio in un prato con un vestito da sera di pailettes e swarovski...
o fanciulle arrampicate su cilindri giganti di fieno con vestitini di seta...
bah!

Giulia Giarola ha detto...

concordo con tutto!! orrore, orrore, orrore!

Ilaria ha detto...

Concordo con tutto quello che avete detto! Mi permetto di sottolineare un'altra caratteristica delle fashion blogger: avere un ragazzo che passi il proprio tempo a fotografarle nelle stesse identiche pose tutti i giorni. Quello che io mi chiedo è se queste persone scompariranno prima o poi come meteore o se siano in grado di restare nel mondo della moda..

siberja ha detto...

nemmeno a me piacciono i blog di moda fini a se stessi, ovvero blog dove ci sono SOLO foto di ragazzine che mostrano i loro "outfits" in pose improbabili e, diciamocelo, un po' ridicole (invece un post di moda/outfit ogni tanto non mi dispiace affatto).
riguardo la questione dei giveaway, li trovo un buon modo per sponsorizzare il proprio blog o ringraziare le persone che seguono e commentano e ne faccio anche io ogni tanto, ma sono sempre piccole cose comprate da me (un libro, un dvd) e non richiedo procedure assurdamente complicate per partecipare.

secondo me alla fine tutto dipende da come uno si pone nei confronti di chi legge. :)

Alè ha detto...

@ila: cazzo, è vero! non ci pensavo più. Tra l'altro queste si scelgono i fidanzati in base alle abilità fotografiche, immagino!

@siberja: sì, beh, ovviamente il mio post era un po' volutamente esagerato :)
però, non prenderla sul personale!, i giveaway li trovo proprio tristi! :)

Butterfly Creations ha detto...

Complimenti per il blog!Passa dal mio, mi farebbe piacere...Ciao ELE